INTERACTIVE | Modulo.03

Valorizzare l'Heritage

Immersive Storytelling, strategie hi-tech per la valorizzazione e la promozione, fruizione immersiva

Date: indicativamente da APRILE a MAGGIO

Il Modulo intende fornire una panoramica su quali siano gli strumenti tecnologici maggiormente utilizzati nelle strategie di comunicazione, valorizzazione e fruizione del patrimonio. Più nello specifico il Modulo, in linea con le tendenze del mercato e della ricerca internazionali, affronta i possibili risvolti applicativi offerti da alcune tra le soluzioni più innovative offerte dalle cosiddette Immersive Technologies, quali le proiezioni in 3DMapping e Micromapping, le applicazioni in Augmented Reality e Virtual Reality (tecnologie Samsung Gear, Oculus e Vive), le rappresentazioni olografiche e le panoramiche video/fotografiche a 360°. Il Modulo propone un approccio metodologico sia teorico che pratico: agli interventi frontali – dedicati a restituire lo status quo del mercato – si alternano infatti dei workshop operativi, attraverso i quali i corsisti possono acquisire una competenza di base in alcune delle tecnologie esaminate. Sono inoltre previsti una serie di contributi dedicati alla presentazione di alcuni key studies d’eccellenza, estrapolati dai più diversi ambiti – tutela, restauro, musealizzazione, promozione, scenari sensibili (bellici, disastri naturali), attività di tutela e monitoraggio nazionali e internazionali – pensati per fornire ai corsisti una casistica concreta di quali siano le possibili applicazioni pratiche e professionali offerte dal Digital Heritage.

Corsi:

  • Introduzione agli immersive media e alle modalità di fruizione dell'Immersive Heritage

  • Workshop di Fruizione Immersiva 01: VideoMapping per l'Heritage (dalla creazione dei contenuti alla messa in onda)

  • Workshop di Fruizione Immersiva 02: Interactive Mapping e Ologrammi

  • Introduzione allo Scripting per la Virtual Reality e l'Augmented Reality

  • Workshop di Fruzione Immersiva 03: Virtual Reality + Augmented Reality)

  • Sound Design: rudimenti e applicazioni

  • Cenni di Museografia Digitale, pubblicazione e promozione web, social media per l’heritage

Torna al PROGRAMMA